25 ottobre 2014

Che gioia, il derby è nostro!

 

Manoni e Niccolo’ Paradisi piegano l’Ostra Vetere
25/10/2014 – L’Ostra torna a far suo il derby contro i cugini dell’Ostra Vetere al termine di una gara divertente, giocata a viso aperto da ambo le parti e meritatamente conquistata dai gialloblu. Tutte nel primo quarto d’ora le reti che decidono l’incontro: apre Manoni sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Niccolo’ Paradisi sfiorando di testa quanto basta per indirizzare in fondo al sacco, pareggia i conti Marchini con un tap-in da pochi passi ribadendo in rete una miracolosa respinta di Bramucci su conclusione ravvicinata, poi Niccolo’ Paradisi riporta avanti i suoi dal dischetto trasformando un penalty concesso per fallo di mano in area. L’espulsione di Belogi per doppia ammonizione a ridosso dell’intervallo cambia gli equilibri in campo consentendo all’undici di Moretti di prendere il sopravvento. Il gol per mettere in cassaforte il risultato però non arriva, merito delle parate di Sebastianelli e dei numerosi errori sotto porta. Al triplice fischio può esplodere la gioia dei padroni di casa, che si rilanciano cosi’ nel morale e nella classifica.
COSI’ IN CAMPO: Bramucci, A. Magnoni, S. Cantarini, U. Paradisi, F. Cantarini, Turchi (Pacenti), Nisi, N. Paradisi, Manoni (Stronati), Ciarloni (Zupo), Pirani.

 

News, stagione-2014-2015
About emanuele cappelletti