7 gennaio 2015

L’Ostra si sveglia troppo tardi

 

Doppia scossa del Brugnetto, poi la rimonta
17/01/2015 – Dopo uno scialbo primo tempo nel quale si registra una sola occasione sui piedi di Manoni (l’attaccante salta il portiere in uscita ma da posizione defilata non riesce ad imprimere forza al pallone), Ostra e Brugnetto si scatenano nella ripesa con due reti ed un’espulsione per parte, condite da numerose altre occasioni da gol. Davvero convincente il rientro in campo degli ospiti dopo l’intervallo: in poco meno di venti minuti Pasqualini e l’ex Luca Turchi portano la propria squadra sullo 0-2, grazie ad una deviazione sottomisura e ad una pronta ribattuta sulla respinta corta di Bramucci. La risposta dei padroni di casa non si fa attendere ed il neo-entrato Zupo, ben servito in profondità da Pirani, infila Bruzzesi all’angolino siglando la prima marcatura con la maglia gialloblu. Poco dopo, lo stesso attaccante costringe Nataloni ad un fallo da ultimo uomo che costa l’espulsione; sul fronte opposto, identica sorte per Filippo Cantarini, la cui entrataccia a metà campo viene sanzionata con il rosso. L’Ostra ci crede e continua a premere alla ricerca del pari: gli sforzi vengono premiati a ridosso dello scadere grazie alla girata dal limite di Ciarloni, anche lui subentrato dalla panchina. Si completa cosi’ l’ennesima rimonta degli uomini di Moretti che, seppur tentennando contro un avversario sulla carta abbordabile, collezionano l’undicesimo risultato utile consecutivo.
COSI’ IN CAMPO – Bramucci, A. Magnoni, Mastri, Nisi (Brunetti), F. Cantarini, S. Cantarini, Frattesi (Zupo), N. Paradisi, Manoni, L. Magnoni (Ciarloni), Pirani
Per visualizzare il match report dell’incontro firmato GoalShouter clicca qui

 

News, stagione-2014-2015
About emanuele cappelletti