19 novembre 2013

Tre punti d’oro, decide Cantarini

 

09/11/2013 – Seppur non brillando, l’Ostra supera di misura l’Agugliano Polverigi incamerando tre punti fondamentali per la classifica e tornando a vincere in casa dopo cinque turni. Gialloblu poco reattivi in avvio di gara, gli ospiti ne approfittano prima rendendosi pericolosi da palla inattiva, poi trovando la via della rete con la testa di Raponi, bravo ad inserirsi tra le maglie difensive. Pirani prova a ristabilire la parità con una conclusione insidiosa dal limite ma serve lo stacco di Nisi su assist di Cioccolanti per battere Polenti, uno dei migliori dei suoi. Si va all’intervallo in perfetto equilibrio. Nella ripresa, padroni di casa più propositivi ma gli ospiti non stanno a guardare. Foligna chiude lo specchio con una parata in tuffo ed un’uscita bassa, dall’altra parte Cantarini non sbaglia insaccando di testa il cross di Niccolo’ Paradisi. Ci sarebbe anche l’occasione di chiudere l’incontro ma Manoni, incaricatosi di battere il penalty guadagnato da Niccolo’ Paradisi, si fa ipnotizzare dall’estremo avversario. Assalto finale dell’Agugliano Polverigi senza occasioni degne di nota, il parziale non cambia
COSI’ IN CAMPO – Foligna; A. Magnoni, Cantarini, T. Turchi, Mastri; Cioccolanti, Petrolati, Nisi (L. Turchi); N. Paradisi, L. Magnoni (Manoni), Pirani (U. Paradisi)
I MIGLIORI – Alessandro Magnoni per la difesa, Cioccolanti per il centrocampo, Niccolo’ Paradisi per l’attacco

 

News, stagione-2013-2014
About emanuele cappelletti